Le nostre ricette: ottobre 2010

Tutti i diritti riservati agli autori delle ricette. E' vietata per legge la riproduzione delle ricette anche parziale e con qualsiasi mezzo senza l'autorizzazione scritta dei rispettivi autori.

lunedì 25 ottobre 2010

Peperoni ripieni di pasta


Autore: germana


Ingredienti
  • 1 k di peperoni gialli e /o rossi ben sodi
  • 500 g di pomodori
  • una manciata di foglie di basilico
  • 1 spicchio d'aglio
  • 80 g di olive nere denocciolate
  • 50 g di acciughe diliscate
  • 1 cucchiaio colmo di pane grattugiato
  • 300 g di eliche
  • sale
  • pepe
  • 8 cucchiai di olio evo
  • 50 g di grana Padano grattugiato
Pulire i peperoni , indi bruciacchiarli su fiamma viva spellarli togliere i semi ed il torsolo. Tagliarli a metà  e farli colare in un colapasta.
Intanto preparare una salsa con 5 cucchiai di olio in cui si farà colorire 1 spicchio d’aglio, eliminarlo ed aggiungere 500 g di pomodori pelati e basilico fresco. Salare appena e pepare.
In un altro tegame far riscaldare 3 cucchiai di olio con 1 spicchio d’aglio; appena colorito, eliminarlo ed unire all’olio 1 cucchiaio di pangrattato. Far colorire, indi aggiungere 80 g di olive nere snocciolate, ed in ultimo 50 g di acciughe diliscate, facendole sciogliere con l’aiuto di una forchetta. Lessare al dente  la pasta e  condirla prima con il sugo di pomodoro, poi con la salsetta alle olive.
In una pirofila mettere i peperoni ripieni di  pasta condita , spolverare con grana padano grattugiato  e lasciar gratinare sotto il grill qualche minuto. 

mercoledì 20 ottobre 2010

Crostatine cotechino lenticchiee castagne


Autore: germana
  • 1 rotolo di pasta sfoglia
  • 200 g di cotechino tagliato a cubetti già cotto
  • 200 g di castagne 
  • 200 g di lenticchie precotte
  • 1 foglia di alloro
  • 1 cucchiaio di passata di pomodoro
  • sale-pepe
  • 2 cucchiai di olio evo
Procedimento
Mettete nel forno a 180° per una ventina di minuti ,le castagne con il solito taglio.
Fate appassire la cipolla nell'olio, unire le lenticchie con la foglia d'alloro, la passata di pomodoro e insaporire  per circa un quarto d'ora, aggiungendo se necessita del brodo, in modo che risulti un intingolo piuttosto cremoso.
Nel frattempo con la sfoglia foderate 4 stampini da crostata, bucherellandone il fondo e versare nell'ordine:
le lenticchie, i cubetti di cotechino e le castagne tritate molto grossolanamente.
Infornare a 180° per 25-30 minuti.

Mousse al cioccolato


Autore: Martine

Dose per 4-6 persone:
  • 200 g di cioccolato di copertura fondente
  • 6 uova
  • 4 cucchiai d'acqua
  • 1 pizzico di sale
Mettete il cioccolato a pezzi in un'insaltiera insieme all'acqua e fatelo fondere a bagnomaria.
Rompete le uova separando i tuorli dagli albumi.
Montate a neve ben ferma gli albumi col sale.
Aggiungete al cioccolato i rossi d'uovo, mescolate bene, quindi servendovi di una frusta, incorporate delicatamente i bianchi montati.

giovedì 7 ottobre 2010

Confettura di fichi verdi




Autore: germana
Ingredienti:
  • 1,50 dl di vino bianco
  • 1 k di fichi verdi
  • 500 g di zucchero
Lavare 1 k di fichi verdi maturi, asciugarli,tagliarli  a metà; metterli in una casseruola con 1,5 dl di vino bianco e cuocere a fuoco basso, finché il vino sarà evaporato. Versare il tutto in un'ampia casseruola, aggiungere 500 g di zucchero, mescolare e cuocere a fuoco dolce (meglio se con lo spargi fiamma) per circa 20 minuti. Per verificare che la consistenza sia giusta, versare un cucchiaio di confettura su un piattino e inclinalo: se è pronta, scorrerà molto lentamente. 
La ricetta é stata presa da Cucina no problem 2008

Loading...
Loading...
Loading...
Loading...

Antipasti

Minestre

Primi piatti asciutti

Piatti unici

Insalate

Pesce

Pietanze di magro

Pietanze di grasso

Torte salate e farinata

Dolci

Pane e focaccia

Cucina rapida

Cucina a microonde

Ricette di base

Conserve

Tecniche

Tutti i filmati


Loading...
Loading...
Loading...


Ci siamo anche noi

Ci riservano un trattamento di favore...

Bernardi Impastatrici

Primi degli italiani

E quest'anno?

Anche quest'anno abbiamo fatto benino; siamo cioè arrivati 133-esimi su 773 partecipanti. Grazie a tutti coloro che ci hanno votato.

E poi?

Dedica un minuto. E' importante

una ricetta per il santa lucia
Clicca sul logo e manda anche tu la tua ricetta per sostenere questa struttura

Cerca sul ricettario

Ricerca personalizzata
 

Cosa guarda il topo?